Terapia antitumorale "III di Febbraio"

Gli autori hanno effettuato un’analisi costo-efficacia per paragonare il trattamento chemioterapico a base di oxaliplatino a 3 mesi vs 6 mesi in soggetti con cancro colorettale metastatico in 6 differenti nazioni: Australia, Danimarca, Nuova Zelanda, Regno Unito, Spagna e Svezia.
I dati di outcome erano presi dallo studio SCOT che aveva dimostrato una non inferiorità, minore tossicità e migliore costo-efficacia del trattamento a 3 mesi in UK.
I risultati del presente studio hanno mostrato che il trattamento a 3 mesi comporta costi minori ed è costo-efficace in tutti i paesi considerati. Il beneficio monetario incrementale andava da US$8972 (Spagna) a US$13.884 (Danimarca). L’impatto sui sistemi sanitari a 5 anni andava da US$3,6 milioni (Nuova Zelanda) a US$61,4 milioni (UK) con un totale di US$150 milioni in tutti i Paesi considerati.

Clin Colorectal Cancer. 2021 Sep;20(3):236-244.
 doi: 10.1016/j.clcc.2021.04.001. Epub 2021 Apr 15.
Three Versus Six Months of Adjuvant Doublet Chemotherapy for Patients With Colorectal Cancer: A Multi-Country Cost-Effectiveness and Budget Impact Analysis
Catherine R Hanna, Jose A Robles-Zurita, Andrew Briggs, Andrea Harkin, Caroline Kelly, John McQueen, Karen Allan, Sarah Pearson, Henrik Hollander, Bengt Glimelius, Ramon Salazar, Eva Segelov, Mark Saunders, Tim Iveson, Robert J Jones, Kathleen A Boyd.

Gli autori hanno effettuato un’analisi costo-efficacia sull’uso di pembrolizumab nel cancro del colon-retto avanzato con instabilità microsatellitare(MSI-H)/delezione del mismatch repair (dMMR). La prospettiva è quella del pagante in USA. Sono state considerate 3 opzioni terapeutiche: 1) pembrolizumab in prima linea, 2) pembrolizumab in seconda linea 3) chemioterapia standard.
Il pembrolizumab usato in prima linea ha mostrato un guadagno pari a 5,579 QALYs, valore superiore di 1,501 QALYs rispetto a pembrolizumab in seconda linea e di 3,941 QALYs rispetto alla chemioterapia standard. Il pembrolizumab in prima linea dominava rispetto al suo uso in seconda linea.
Per quanto riguarda i costi, rispetto alla chemioterapia standard, il pembrolizumab in prima line ha fatto registrare un costo incrementale di $50613,7che ha portato a un ICER di $13441 per QALY guadagnato.
Questi risultati rendono la terapia con pembrolizumab in prima linea costo-efficace rispetto alle altre opzioni.

Front Pharmacol. 2021 Dec 14;12:802942.
 doi: 10.3389/fphar.2021.802942. eCollection 2021.
Cost-Effectiveness of First-Line Versus Second-Line Pembrolizumab or Chemotherapy in Patients with Microsatellite-Instability-High/Mismatch Repair-Deficient Advanced Colorectal Cancer
Tan Chongqing, Li Sini, Zeng Xiaohui, Peng Liubao, Peng Ye, Qin Shuxia, Wang Liting, Wu Meiyu, Wan Xiaomin.

Segreteria

Sede del Segretario
c/o Società CP Associati S.r.l, Via
Panama 58, 00198 Roma
Tel.: +39 3393639907
e-mail: info@sifeit.it
Codice Fiscale: 97166000584

Presidenza

eMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

COPYRIGHT © 2016 SIFEIT - Società Italiana per Studi di Economia ed Etica sul Farmaco e sugli Interventi Terapeutici. All Rights Reserved. Designed by Andrea Trinca.

Search