Osteoporosi "II di Giugno"

Gli autori hanno effettuato una metanalisi su studi che valutavano gli aspetti farmacoeconomici del trattamento terapeutico dell’osteoporosi.  Dei 3860 record trovati dopo consultazione dei maggiori database, sono stati selezionati 27 studi che soddisfacevano tutti i criteri di inclusione considerati.
Questi studi, condotti in 15 stati differenti, comprendevano 12 diversi farmaci, tra cui alcuni tradizionali come bifosfonati, raloxifene, denosumab, e nuovi agenti farmacologici come abaloparatide, romosozumab e risendronato.
Dei dodici studi che paragonavano farmaci tradizionali ai più recenti, 8 affermavano che i più recenti sono dominati o generalmente costo-efficaci.
Alcuni studi riguardavano la terapia sequenziale che è risultata costo-efficace, in quanto capace di assicurare una migliore qualità di vita.
I principali indicatori per la valutazione costo-efficacia includevano il rischio di frattura, l’effetto dei farmaci su tale rischio, il costo dei farmaci e la compliance alla terapia.

Pharmacoeconomics. 2021 Feb;39(2):181-209.
An Updated Systematic Review of Cost-Effectiveness Analyses of Drugs for Osteoporosis
Nannan Li, Dennis Cornelissen, Stuart Silverman, Daniel Pinto, Lei Si, Ingrid Kremer, Sandrine Bours, Robin de Bot, Annelies Boonen, Silvia Evers, Joop van den Bergh, Jean-Yves Reginster, Mickaël Hiligsmann.

Gli autori hanno condotto uno studio retrospettivo per effettuare un’analisi costo-efficacia dell’uso di ibadronato sodico e zoledronato sodico nel trattamento dell’osteoporosi senile.
Sono stati selezionati 115 soggetti sottoposti a terapia con ibadronato (gruppo A) e 100 a terapia con zoledronato (gruppo B).
Nessuna significatività statistica è stata registrata tra i due gruppi per quanto riguarda la risposta terapeutica (96,5 vs 93%), l’aumento degli indici di mineralizzazione ossea (densità minerale ossea, marcatori metabolici come la fosfatasi alcalina) gli effetti avversi (3,5 vs 5%).
Variavano invece in modo significativo la durata delle ospedalizzazioni, i costi di trattamento annuale, l’assicurazione medica e le spese extra che erano minori nel gruppo A rispetto al gruppo B, per cui gli autori concludevano che l’ibadronato è risultato costo-efficace rispetto allo zoledronato.

Am J Transl Res. 2021 Mar 15;13(3):1764-1771.
Ibandronate sodium and zoledronate sodium in the treatment of senile osteoporosis: efficacy, impact on quality of life and cost-effectiveness analysis
Shuang Liang, Shaozhen Hu, Hong Guo, Leilei Dong, Guoqiang Liu, Yang Liu.

Segreteria

Sede del Segretario
c/o Società CP Associati S.r.l, Via
Panama 58, 00198 Roma
Tel.: +39 3393639907
e-mail: info@sifeit.it
Codice Fiscale: 97166000584

Presidenza

eMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

COPYRIGHT © 2016 SIFEIT - Società Italiana per Studi di Economia ed Etica sul Farmaco e sugli Interventi Terapeutici. All Rights Reserved. Designed by Andrea Trinca.

Search