I settimana di Aprile – Artrite reumatoide

SIFEIT infoNEWS

Gli autori hanno condotto uno studio costo-efficacia sull’utilizzo del rituximab versus placebo per il trattamento della secchezza buccale e della fatica nella sindrome di Sjögren.

Lo studio ha coinvolto 133 soggetti di cui 66 assegnati al placebo e 67 al rituximab, somministrati per via endovenosa (1000 mg in 250 ml) nelle settimane 0, 2, 24 e 26, in associazione con trattamento corticosteroideo di base.

La risposta clinica è risultata pari al 36,8% per il placebo e 39,8% per il rituximab. Non sono stati registrati incrementi significativi in nessuno degli outcomes proposti per entrambi i bracci di trattamento, a fronte di un costo pari a £10.752 per il rituximab e £2.672 per il placebo.

Il rituximab non risulta pertanto né clinicamente vantaggioso, né costo-efficace in questi pazienti.

Arthritis Rheumatol. 2017 Mar 10. doi: 10.1002/art.40093. [Epub ahead of print] Randomized Controlled Trial of Rituximab and cost-effectiveness analysis in treating fatigue and oral dryness in primary Sjogren’s Syndrome.
Bowman SJEverett CCO’Dwyer JLEmery PPitzalis CNg WFPease CTPrice EJSutcliffe NSt Gendi NHall FCRuddock SPFernandez CReynolds CHulme CTDavies KAEdwards CJLanyon PCMoots RJRoussou EGiles IPSharples LD Bombardieri M

 

Gli autori hanno condotto uno studio di costo-efficacia per valutare i farmaci antireumatici biologici (bDMARDs: etanercept, adalimumab, certolizumab, abadacept) versus i farmaci antireumatici convenzionali (cDMARDs), attraverso l’utilizzo di un modello di simulazione creato ad hoc.

Tutti i farmaci biologici hanno mostrato maggiori benefici terapeutici (anche in termini di QALY), minore perdita di produttività e maggiori costi di trattamento rispetto ai farmaci convenzionali.

L’ICER atteso per i biologici è risultato compreso tra $126.000 to $140.000 per QALY guadagnato, valore minore rispetto alla WTP negli USA

J Med Econ. 2017 Mar 15:1-27. doi: 10.1080/13696998.2017.1307205. [Epub ahead of print] Cost-effectiveness of sequenced treatment of rheumatoid arthritis with targeted immune modulators. Jansen JP, Incerti D, Mutebi A, Peneva D, MacEwan J, Stolshek B, Kaur P, Gharaibeh M, Strand V. Martinez-Martín P, Rodriguez-Blazquez C, Paz S, Forjaz MJ, Frades-Payo B, Cubo E, de Pedro-Cuesta J, Lizán L; ELEP Group.